La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« Buon compleanno, Idefix e compagnia bella | Principale | Il mistero della Biblioteca Statale di Trieste »

29/10/2009

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

...maledette toghe rosse, adesso pescano pure nelle brave famiglie forziste...

La notizia che hai riportato, hai ragione, è dinamite, se fossimo in un altro paese.
Ma siamo in Italia.
Io non ne avevo sentito parlare da nessuna parte.
dove l'hai trovata?

però non c'è niente di scandaloso.
fininvest, com'è nei suoi diritti, si è opposta alla sentenza ed è stata fissata un'udienza, se ho letto bene, per dicembre o gennaio.
nel frattempo, il giudice sospende l'esecuzione della sentenza di primo grado, in attesa di quella udienza.
in caso diverso, la cir avrebbe potuto avviare immediatamente l'esecuzione.
è prassi comune nelle cause civili.
è per questo che per crediti più modesti ormai nessuno fa più causa. se devi avere 10 o 20 mila euro te la tirano in lungo sei sette anni per il primo grado, poi opposizioni e altre balle per altri anni e quando finalmente ti lasciano fare l'esecuzione non trovi più niente.
non sarà il caso di cir-fininvest, ma per i tempi tutto torna. la legge è uguale per tutti anche qui.

Ma infatti è prassi fare così...l'esecuzione viene sospesa in attesa dell'appello...

L'ho trovata sul Fatto Quotidiano di ieri.
Marcob: la sentenza (in se e per se) non sarebbe nulla di bizzarro. (A parte che a un normale cittadino comune non so se un tribunale avrebbe dato la sospensiva del risarcimento...). I fatti curiosi sono due:
1) il presidente della Corte d'appello sia fratello di un ex-deputato di Forza Italia,
2) il pensiero di cosa avrebbe urlato a squarciazzagola la destra a ruoli inversi.

"A parte che a un normale cittadino comune non so se un tribunale avrebbe dato la sospensiva del risarcimento..."

Se fai appello per forza! Altrimenti ogni condannato in primo grado dovrebbe stare in galera fino all'appello!

scusate, naturalmente non sono un tecnico del diritto, mi informerò con gli amici che invece sono dei talenti in ascesa presso il tribunale civile.

Tuttavia il post di Luciano non ha il focus nel tema procedurale.
Mi pare che la notizia fosse su tutto lo scenario meta-giuridico e mediatico che in questo caso - curiosamente - non si è attivato, mentre in tutte le vicende giudiziarie pregresse (in cui il convenuto era il medesimo) abbiamo avuto diritto ad inchieste in profondità per sapere se il giudice o pm di turno in gioventù aveva frequentato il biliardino dell'Arci o se una nipote era stata attivista di greenpeace.
Tutto qui.

Nessuno qui vuole la forca per il bravo giacomino...
Volgiamo però evidenziare un discrimine che ormai sembra scontato quando un giudice opera secondo procedura e dà ragione al berlusca è il normale funzionamento del terzo potere dello stato. Invece quando un giudice opera secondo procedura e dà torto al berlusca, si grida all'anomalia golpista dellea magistratura deviata e in famiglia si cerca magari qualcuno che ha simpatie per idee politiche esterne a publitalia o che abbia la compulsione a passeggiare avanti e indietro... avanti e indietro. O i capelli rossi, come le magistrate e pm di una certa età.

Per me l'osservazione ci sta tutta. E non è un'accusa di complotto a giacomino.

si sta parlando di una vertenza civile, e non so se sia giusto, ma funziona così.
se avanzi soldi da qualcuno e sei sicuro di aver ragione, per le cifre che dicevo sopra, oggi ti conviene darci in mezzo e pochi maledetti e subito. eviti spese e incazzature.
per quanto il giudice fratello di un ex di fi, io voglio pensare che la magistratura con tutti i limiti possibili faccia il suo mestiere sia quando condanna il nanetto che quando lo proscioglie.
se no, scusa, ha ragione lui a parlare di complotto.
a parte che qui nessuno è vincitore. si è solo detto: sentiamo cos'ha da dire la fininvest, e per il momento alì mortis.
aggiungo una cosa che so:
se, per ipotesi, la fininvest prima della prossima udienza vendesse beni e riducesse il proprio patrimonio al di sotto della cifra fissata dalla sentenza di primo grado, commetterebbe un reato penale, e le eventuali vendite potrebbero essere annullate.

Uffa, e io che pensavo fosse parente di Ruggero Deodato, il regista di Ursus il terrore dei Kirghisi e Cannibal Holocaust o, al massimo, di Eumir Deodato, il pianista brasiliano e invece guarda cosa ti vado a scoprire...
Comunque siamo alle solite: il Gip Clementina Forleo per la destra è stata una specie di mostro quando distingueva tra terroristi e partigiani nel caso dei magrebini reclutati per combattere in Iraq e una bandiera dell'anticomunismo quando pretendeva di usare le intercettazioni telefoniche di Consorte per indagare su D'Alema. Questo dovrebbe rappresentare un segnale di imparzialità dei magistrati, ma per le teste di legno non è così e si fa solo propaganda.

Ah, ah, ah, Luciano! Hai esaurito molto prima le parole per descrivere le presunte reazioni dei berlusconidi se la sospensiva fosse stata emessa da un ex on. del csx, che non i nomi degli "zampognari", come io chiamo i berlusconidi stessi (da Zampogna: ogni parola una menzogna e ogni azione una vergogna).
Ché a nominarli tutti, il tuo post avrebbe sfondato il pavimento.

Ridiamo un po', ma questo è niente; ci sarebbe da piangere al pensiero dell'ulteriore scempio alla legalità e alla Costituzione che si preannuncia per salvare le chiappe del tenero ed innocentissimo porcello nano di Arcore.
E tutto per colpa delle toghe "lordate" di rosso del sangue dei loro colleghi morti ammazzati per un assurdo e ridicolo scopo: la GIUSTIZIA!

(Chissà perché, quando ho scritto "morti ammazzati", il pensiero è andato ad un altro maialino nano)

Ripeto e ribadisco: di codice civile non so nulla e dunque non ho chiaro se anche a Tizio Qualunquetti sarebbe stato sospeso il pagamento del risarcimento oppure gli sarebbe arrivato a casa l'ufficiale del pignoramento. Ma appunto (come scrive El Nino) il mio post non era incentrato su questo. Ma sulla immondissima ipocrisia della destra che si comporta proprio come dice il vangelo di Matteo:
"Guai a voi, che filtrate il moscerino e inghiottite il cammello"

Va be', ekskuzu min, ho scritto "sospensiva", ma dovevo scrivere "condanna"..

nemmeno io mi nutro del codice civile e ho solo puntualizzato quello che normalmente succede al sig qualunquetti.
il punto: non c'è bisogno di ipotizzare quello che avrebbero detto nel caso che, per denunciare l'ipocrisia dei leccac... di b. basta aprire un giornale e leggere ad esempio quel che sta cercando di fare ghedini, che ha fatto venire il vomito anche a giulia bongiorno.
che tra non molto, come fini, verrà definita comunista.

Ghedini riabilita Lombroso.

...ma perchè, Fini non è comunista ?
l'ho sentito oggi in diretta a radioRadicale (dio la preservi nei secoli...) in un convegno su immigrazione, xenofobia e accoglienza, aprire l'intervento da vero presidente della camera con la lettura della famigerata Relazione dell’Ispettorato per l’Immigrazione del Congresso americano sugli immigrati italiani negli Stati Uniti, Ottobre 1912.

un documento che LucianIdefix ha utilizzato su un post di un annetto fa e che trovate al link qui sotto:
http://liberthalia.wordpress.com/2009/05/17/dissonanze/

Insomma, a destra qualcuno sta crescendo e speriamo non resti isolato, oppure ne tragga le dovute iperconseguenze e facciamo uno scambio di ostaggi con Rutelli, Binetti e Pizzaballa. E se Bersani cincischia... mi metto in coda con Offender e tanti Idv...
;-)

@ Gcanc
Eumir Deodato è bravissimo e geniale. Ci ha regalato un ALSO SPRACHT ZAHRATUSTRA con piano hammond da audioteca, che io uso per sopravvivere e motivarmi nelle lunghe notti di strao gratuito (sono un piccolo capo...) per la gloria aziendale come stasera.

Se non lo conoscete procuratevelo, è il brano di Strauss in chiave jazz-fusion. Straordinario. consente di fare le 23.30 davanti ai numeri senza quasi accorgersene.

E penso aiuti anche a vedere il pensaci giacomino ... con più distacco e con un tèlos meno immanente.

Fini non è comunista come "Ceci n'est pas une pipe" di René Magritte,
http://en.wikipedia.org/wiki/File:MagrittePipe.jpg
non è una pipa.
Sono entrambe una riuscitissima rappresentazione della realtà.
Che SEMBRANO più vere della realtà vera, ma sempre rappresentazione sono.
Fini dunque è un bravissimo..., oddio, bravissimo, bravo, anzi, secondo me, un discreto attore che in mezzo a una schiera di dilettanti del livello dei teatrini delle Scuole Materne fa la figura dell'Eduardo della politica.
E prima o poi sarà promosso capo comico, e di lì a poco diventerà probabilmente il grande regista della politica postberlusconiana, con la soddisfatta approvazione perfino dei veri comunisti, presenti, passati e futuri.

E sì, è grande Gianfranco, ma sempre di Teatro si tratta!

...è che a tempo di carestia.. ci si accontenta di poco.
Ma hai ragione.

detto siciliano: "a tiemp'i fame ogni ficatuzzu 'i muosca è sustanza"

non dei miei preferiti... ma cucinato alla veneziana con cipolla e aceto può essere uno stuzzichino.

El Nino: non ho capito bene cos'è che devo metterci, con cipolla e aceto.

... fegatuzzo di mosca ... alla veneziana.

Sarò tardo di comprendonio ma non capisco: che è 'sto "fegatuzzo di mosca"?

No il tardo sono io. E' un titolo che mi sono guadagnato sul campo l mese scorso (insieme ad altre perle generosamente elargitemi da un nostro lettore silenzioso).

Mi riferivo nello specifico alle aperture istituzionali e responsabili di Fini, che si accredita non solo come presidente della Camera 'vecchio stampo', ma anche qualcosina in più. Ad esempio come una delle pochissime figure che pur in questa destra delegittimata e delegittimante per le istituzioni, sanno trovare almeno le parole per ridare un senso al luogo ed agli istituti che occupano.

Sarò un ingenuo, però siccome lo penso, lo scrivo.

Sembra uno di quei dialoghi fatti così:
"Che ore sono?"
"Giallo"
"Peccato, pensavo fosse già cotto"
"Vuol dire che cambierò giacca"

Berlusconi e il giudice comunista pardonfratello di forzista.. Nice :)

I commenti per questa nota sono chiusi.

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

giugno 2015

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30