La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« L'Afghanistan e il muto Carrierino della Sera | Principale | Italia: Federica Pellegrini e undici annegati »

29/07/2009

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Risvegliare i morti!!!! Grande Luciano, questa non l'avevi ancora fatta:-)))

Il merito è del rock' n roll e di John & band che ieri sera lo rappresentavano. Noi due/trecento adepti abbiamo solo fatto il nostro sporco dovere di appassionati.

Insomma, aveva ragione quel mona che ti (ci) dava del teppista da stadio: disturbare così un evento musicale....

Pensa tu: cantare in coro, segnare il tempo con le mani e con i piedi, saltare, gridare verso il palco "gooooooooood!!!!", "John!, John!, John!" oppure "yeeeeeeeeaaaaahhhh"...Roba disdicevole.
Che non si fa a un concerto rock.

sei tu la pietra dello scandalo! sei tu che hai instigato all' insurrezione e al non rispetto delle regole!
sei grande, ma attento alle manganellate!
^-^

Dico: come si fa ad andare a un concerto rock (di John Fogerty! Ed del Fogerty di questi tempi poi...voglioso e ruggente...) e starsene imparrucconati e imbaccalati?
Statevene a casa.
O almeno lasciate lo spazio vicino al palco a chi aiuta i musicisti a dar vita alla loro musica.

Complimenti per le recensioni, sia di Springsteen che di Fogerty. C'ero in entrambe le occasioni e non posso che condividere alla lettera quanto raccontato. Noi ieri sera eravamo seduti in poltronissima (un ossimoro per un concerto Rock! Ma forse quell'auditorio è abituato a ben altro, visti alcuni nomi in cartello) e ad un certo punto, gurdandoci attorno, abbiamo avuto la sensazione di essere finiti in un remake de "la notte dei morti viventi". Assurdo. Come si faccia a stare fermi in situazioni del genere... proprio non lo so! Bello il Blog, continuerò a seguirti. Dino (il ragazzo con la maglietta di Springsteen incontrato sull'autostrada)

In maniera diversa ho scritto le stesse cose sul mio blog....complimenti per tutto e grazie John

Sono contenta di leggere nel tuo intervento un punto di vista che mi rappresenta. Io ieri sera, con alcuni amici e una quarantina di altre persone, ero fuori e il concerto me lo sono sentito da lì. Ero arrivata a piazzola decisa a godermi la serata, pensando di poter acquistare un biglietto posto unico in piedi, non tanto per spendere meno ma perchè per me non esiste stare seduta in poltrona a un concerto rock. Quei biglietti non erano in vendita, non erano esauriti, semplicemente non li volevano vendere, peccato che nessuno ce l'avesse detto prima, ci saremo risparmiati viaggio e incazzatura. Una ragazza all'entrata ci ha confessato candidamente che lì non vogliono gente in piedi. Sono allucinata, è così che si uccide il rock e penso che Fogerty avrebbe preferito avere noi sotto il palco, insieme a voi, a cantare e ballare. Chi organizza quei concerti non ha nessuna sensibilità musicale, oltre a non avere nessun rispetto per chi il rock lo ama.Mi sono sentita presa in giro.

Edi

Chi ama il rock capirà che dico sul serio: gli interventi di Edi, Euterpe e Dino mi hanno commosso. Sarà perchè siete stati così chiari e limpidi, sarà perchè a ogni anno che passa (e sono 55) mi emoziono sempre di più e ho sempre meno problemi a farlo vedere agli altri, sarà perchè il rock mi "muove" sempre più: ma sentire la vostra presenza mi ha colpito molto.

Cosa dire ancora: per fortuna c'eravamo e, alla fine, è stata un'altra bella storia di r'n'r.
R'n'r will never die!
Robi

Come aveva detto in modo azzeccato proprio Robi martedì sera: "Suonare così in quelle condizioni...come giocare una partita di calcio, andar sotto per tre a zero e due espulsi dopo cinque minuti, avere contro un arbitro venduto ma alla fine vincere quattro a tre..."
E' chiaro che in serate simili i rockettari si esaltano e divelgono (pacificamente) le transenne.

Ciao Luciano!!
M U O V E T E V I !


Avrei piacere se ascoltassi il nostro gruppo..4Pampels
Ciao Fulvio.

Senz'altro. Volentierissimo.

Ahhh...purtroppo qui a Philadlephia capita eccome!

A leggerti, mi sembra di essere stato con voi, sotto il palco.

A conti fatti, nove giorni dopo, posso dire che è stato il concerto in cui sono "saltato più per aria" in vita mia. Quello in cui musica dal palco e condizione emotiva mia si sono meglio fuse per farmi godere del rock.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

giugno 2015

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30