La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« Eugenio Montale: l'italia fascista e l'Italia di adesso | Principale | Buoni o cattivi? La psicologia del male »

16/06/2009

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

ignorando totalmente cosa si possano essere detti quei due la mia opinione è... impossibile! ma nell' estremamente improbabile ipotesi che ciò sia vero ci sarebbe da controllare se:
1 berluscopi fosse andato imbavagliato all' appuntamento.
2 berluscopi avesse deciso di dire tutto quello che gli suggerivano da un aulicolare nascosto (in cui dall' altro capo c' era ovviamente boncompagni).
3 berluscopi era senza voce.
4 berluscopi è in realtà la creazione immaginaria di un geniale creaore di fumetti (che in quel momento aveva smarrito l' ispirazione).
5 ogni tanto pure lui non può dirle all' infinito (le cazzate).
6 hanno parlato solo di polvere e acari.
beh, di ipotesi di questo tipo se ne possono fare tante...

7) A Berlusconi era stato somministrato un litro di bromuro.

paggio...Obama ha dichiarato (fonte Repubblica) che a lui papi piace...come persona....secondo me era fatto come una scimmia....

Sono parole di circostanza. Cosa vuoi che dica? Quello che pensa per davvero? E cioè "BIPXXXxJhBIPJGFGHBIPJKHHHGHGRHG"?

Si vede che il suo medico-sciamano-stegone personale gli ha azzeccato il beverone.
Gli consiglierei, se è ancora in cpmmercio, l'Acutil Fosforo.
Ma il paziente mi sembra irrecuperabile.
Prima di partire comunque sembra che abbia dichiarato che si sarebbe presentato a Obama molto abbronzato. Proprio non ce la fa.

Ma almeno è stato abbastanza zitto e fermo DURANTE l'incontro con Obama, evitando di esibire corna, urla, barzelletti, bandane, banchettini per alzarsi, colbacchi di sette misure più grandi, cappelloni da JR cow-boy, battutacce su Michelle.

Che dici? Gli concediamo di passare alla classe successiva? ( non più di terza media, s'intende)

Non esiste la retrocessione?

cmq vedrete che ce la farà pagare questa sua temporanea "normalità". la prossima volta dirà il doppio delle stronzate. preparatevi.

...forse hanno parlato di questo:
http://trovacinema.repubblica.it/multimedia/film/michael-moore-salvate-i-manager/6467108/1/1

Probabilmente avrà chiesto a Obama, facendogli l'occhiolino e dandogli colpetti col gomito: "Uè, fratello, com'è che son le abbronzate a letto?"

sono sicuro che le "negre" gli piacciano molto...

Under 20.

più sono piccole più ci cascano. credo che per lui sia normale pensare che il pesce grande mangia il più piccolo...

Bob Geldof, sull'Huffington Post (in rete) attacca Italia e Berlusconi dicendo che non merita di stare nel G8...

Io avrei scommesso una battutina (con tanto di "ammicco-ammicco") sulle misure di Obama... magari sottolineando che pur essendo bianco lui non è da meno.

Ma almeno al tè l'hanno fatto sedere o è rimasto in piedi accanto alla porta, sciascicando il cappello nelle mani sudate, sguardo a terra e testa stretta tra le spalle?

Nessuno ne ha parlato qui negli States, neanche David Letterman, che era impegnato a chiedere scusa a Sarah Palin...questo per farvi capire che l'evento e' passato del tutto inosservato.
aspetto il fine settimana con Bill Maher...forse lui una battutina la fara'.

John Stewart ne ll'omonimo show da lui condotto negli States ne ha parlato prima dell'arrivo del nano.
Stewart ha detto: "con tutto quello che combina Berlusconi, ci sarebbe da chiedere scusa a Clinton".

secondo me, l'hanno dopato ben bene di bromuro.

mi sta bene che per una volta non abbia fatto cucù e non ci abbia sottoposto alla quotidiana presa per il culo (come se tutti gli italiani fossero come lui).
certo che, anche se per una volta si è comportato normalmente, berlusconi rimane berlusconi.
il mio apprezzamento per lui rimane quello di prima (zero).
la mia fiducia pure (zero).

Alessandra, lo so che Jon Stewart ne ha parlato prima che arrivasse, ma e' il durante e il dopo che sono passati inosservati...

Negli Stati Uniti, Berlusconi (al di là di un vago senso di fastidio e di ilarità) non conta un tubo e nessuno lo calcola. E' solo Emilio Fido che, al suo "teleggggiornale" di ieri sera ha dedicato minuti e minuti all'incontro tra Berlusconi e Obama, quasi fosse una specie di riedizione degli accordi di Yalta, con Obama nella parte di Roosevelt e Silvio in quella di Churchill.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

giugno 2015

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30