La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« La piccola odissea del router nuovo | Principale | Gentilini da Treviso: è possibile dire cose più stupide? »

29/05/2008

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Allora non faranno più pagare tasse esorbitanti a chi vuole frequentarle, giusto?

No, eh?

Eppure la Costituzione parla chiaro: senza oneri per lo stato.

Ciao Luciano! :)
In primis, grazie di essere passato nel mio blog.
In secondo luogo, ti ho risposto, fammi sapere!

Fosco Del Nero
www.foscodelnero.blogspot.com

Bisogna capirlo, poveraccio, i miseri soldi dell'8 per mille mica possono bastare, per quel po' po' di "roba" clericale che bisogna mantenere (anche se i gonzi continuano a cascarci, grazie agli spot della CEI, che però "dimentica" di dire che l'80% per cento dell'introito serve a mantenere il clero ed il resto dell'apparato, mica per la beneficenza ai poveri).
Meno male, però, che al Governo a Roma c'è un altro "uomo della Provvidenza"...
Conclusione: l'8 per mille ai valdesi, e a chi sennò?

I soldi... la principale ossessione delle gerarchie cattoliche(l'altra è il sesso, ovviamente).
Quello che colpisce è la TOTALE assenza di temi spirituali... ma si sa i piccioli contano più di tutto...
Ma quello che veramente mi fa specie non è che il Vaticano abbia battuto cassa - lo fa sempre - ma che il 6 giugno molto probabilmente il Pres del Cons lo accontenterà, in totale spregio della Costituzione Italiana che, come giustamente è stato ricordato, parla del diritto di aprire scuole private "senza oneri per lo Stato".
Non posso fare a meno di pensare a tutti coloro hanno deciso di non votare il Centro sinistra "perchè era troppo titubante sui temi della laicità". Ripeto, ora sì che con il Centrodestra mi sento garantita...

Luciano,

Sai che come individuo/persona/scrittore/pensatore ti volgio bene.

Però come sono contrario alla stessa ora di reglione nelle scuole, sono contrario anche ai finanziamenti pubblici a QUALSIASI tipo di scuola privata e al fatto che lo stato destini parte delle dichiarazioni a istituzioni religiose di qualsivoglia forma.

Sull'onda del liberalismo Valdese, potrei fare come molti e dirti "sì otto per mille ai valdesi", così ti farei gongolare ancora di più.

;-)

;-)

Ma invece ti dico che sia per il 5%, che per l'8% la mia scelata ricadrà o allo stato, o all'Unione Atei Razionalisti...

Buona Giornata!!!

Maobao

Lascio un saluto a Luciano e a tutti i visitatori. Dopo molti mesi di totale assenza, spero di recuperare presto la buona abitudine di frequentare questo blog. Buona giornata.

Chissà perchè poi i Papi chiamano sempre il brianzolo a rapporto....

Maobao: io penso che nella scuola pubblica sarebbe bene che venisse insegnata la storia delle religioni (perchè le fedi sono una parte importantissima e inestirpabile della storia, della cultura e della vita umana). Tutt'altra cosa è fare catechismo cattolico con i soldi pubblici.

Io mi chiedo cosa farebbe lo stato se a chiedere un sostanzioso aiuto per la scuola privata fossero gli islamici. Perchè in base alla Costituzione se lo Stato finanzia la scuola privata cattolica deve poi farlo per la scuola islamica o per la scuola di qualsivoglia altro gruppo religioso o di altro tipo.

La mia posizione (che è quella di chi fece la Costituzione) è molto semplice: le scuole private sono ovviamente ammesse (a patto che rispettino la legge e offrano un'istruzione parificata all'insegnamento pubblico. Che cioè NON siano scuole di indottrinamento confessionale ma diano a tutti gli studenti una base comune sulla quale poter costruire una civile convivenza)
Premesso questo, la collettività NON deve tirar fuori un soldo per finanziare in alcun modo queste scuole: chi vuole mandarci i propri figli, le paghi. E soprattutto i gestori di queste scuole (in gran parte gestite dalla chiesa cattolica) non pretendano in nessun modo che la collettività storni denaro pubblico per attività ecclesiastiche (anche se celate dietro il paravento della scuola)
PUNTO E BASTA.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

giugno 2015

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30