La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« Cos'ho imparato a scuola | Principale | Dieci cose buone da mangiare »

05/02/2008

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Naturalmente, la prospettiva delineata nel post ha un suo rovescio, con relative conseguenze.
Vale a dire che se il PD e Veltroni:
- cercheranno comunque un'intesa con alleati troppo diversi e inaffidabili (com'è stato nel 2006, da Mastella a Caruso, passando per Di Pietro, i teo-dem, ecc.);
- redigeranno un programma farraginoso (286 pagine!) come quello del 2006, oppure tutto appiattito sulle direttive dei "poteri forti";
- torneranno a proporre candidati impresentabili (per storia politica e valori di fondo) come i vari Rutelli, D'Alema, Binetti, Bassolino, De Mita, per tacere di gente come - in Friuli Venezia Giulia (dove ci saranno anche le regionali) - Illy, Moretton, Zvech, ecc.;
- cercheranno di riciclare per l'ennesima volta il solito ceto politico incompetente e "politicista" che conosciamo troppo bene;
si candideranno alla sconfitta, soprattutto perchè molti elettori di centro - sinistra non li voteranno.

Non credo che Veltroni con questo suo "mercanteggiare" sui 12 mesi, no magari 9, basterebbero anche 6, ma se proprio dobbiamo concludere, facciamo 3 e non ne parliamo più, ci abbia fatto una grossa figura nei confronti degli italiani. Forse al Suk di Marrakech ci si mette d'accordo prima anche per meno: e gli italiani hanno capito benissimo di che stampo sia fatto e che "il meniamo il can per l'aia" non era certo per senso di responsabilità ma solo per prender tempo e fare propaganda. La novità, la freschezza e la purezza morale invocata ed evocata dal peggior giornalista italiano è tutta quà: il solito catto-comunista da compromesso storico: e tanto basta.

Spero che quello che dici si avveri... Giulia

Teppista: ognuno ha il diritto di farsi le proprie classifiche personali. Per te giornalisti come Feltri, Farina "Betulla", Mimum o Vespa (per dirne solo quattro) sono migliori di Scalfari (che secondo te sarebbe il Peggiore). Ovviamente sei liberissimo di pensarlo e di scriverlo.
Così come uno è liberissimo di pensare che i migliori scrittori del Novecento siano stati Pitigrilli, Mickey Spillane, Giuseppe Stalin e Federico Moccia.
Mentre...che so...Mario Vargas Llosa sia stato il peggiore.

Questa cosa delle classifiche mi piace: è un modo elementare per orizzontarsi. Purchè siano delle classifiche sincere e non inventate li per lì. Si evitano i trasformismi anche nel corso delle conversazioni. Arte di cui è maestro ad esempio Vittorio Sgarbi. Mi chiedo se lo paga qualcuno per dire certe cose: non è nemmeno un giornalista, che io sappia. Che poi i giornalisti non dovrebbero essere pagati per dire ma bensì per raccontare. Stop.

Io ho espresso un'opinione personale "off topic" sull'autore del pezzo riportato all'interno di un commento "on topic e concernente". Quando vieni colpito sui tuoi "santoni" parti per la tangente appioppando a destra e a manca gusti e preferenze. Se dovessi fare una classifica dei migliori giornalisti (ovviamente a mio parere) attualmente sul mercato, ci metterei: Ferruccio De Bortoli, Mario Orfeo, Paolo Mieli, Maurizio Molinari, Filippo Facci. I peggiori, certamente in testa Eugenio Scalfari seguito a ruota da Ezio Mauro: mica per le poche qualità giornalistiche; perchè sono spudoratamente dei venduti allo "statalismo prono" di cui il loro "padrone" è il massimo esponente.
A proprosito di giornalisti: hai sentito che Ferrara appoggia il Veltrusconismo? Sembrano proprio fatti l'uno per l'altro: dico Veltroni e Berlusconi.

speriamo...ma io non credo. penso che molta gente di sinistra non andrà a votare, e molti voteranno scheda bianca, c'è molta delusione in giro. e a destra invece accorreranno compatti.

Teppista: io stimo Ferrara meno di quanto stimo Gasparri (l'intelligenza è, semmai, un'aggravante). Sul presunto "veltrusconismo": fin dagli anni Ottanta, Veltroni si occupò di televisioni e di Berlusconi. E lo fece sempre in modo estremamente critico rispetto a Mediaset e al berlusconismo. D'altro canto lo stesso Berlusconi (che tutto è...volgare pacchiano amorale bugiardo megalomane complessato fasullo populista avido illiberale anarcoide...tutto meno che scemo) sa benissimo che Veltroni è (al momento) l'avversario più temibile che il centrosinistra possa mettergli davanti.

in ogni caso, ammiro molto Scalfari per il gesto politico. se è vero che la stampa è una forma di potere occulto, scalfari ha dimostrato di dare fiducia a Uòlter, e questo fa più di un superslogan elettorale.
Detto ciò io sono così scornata che non lo so se voto.

vorrei poter condividere l'ottimismo di scalfari,ma ho i miei dubbi.il fatto che veltroni voglia correre da solo mi sembra un impresa da pollicino contro un gigante!boh!

"Berlusconi (...) sa benissimo che Veltroni è (al momento) l'avversario più temibile che il centrosinistra possa mettergli davanti."

Ed è per questo che si frega le mani: Veltroni è il leader del PD ma non (al momento) di una coalizione che abbia serie possibilità di vincere le elezioni. Ovviamente, gli scenari possono cambiare da un giorno all'altro, e anzi personalmente me lo auguro.

Riguardo a Scalfari: ma perché chi è d'accordo con noi è giustamente schierato, e fa un gesto ammirevole, e invece chi sostiene la fazione opposta è un venduto o leccapiedi? Pongo la domanda sia a Teppista, per la sua opinione di Scalfari, che a Luciano e a gli altri commentatori per ciò che dicono su Vespa, Ferrara, ecc. Personalmente ritengo che Vespa e Scalfari siano entrambi giornalisti di grande cultura ed esperienza, nonché entrambi faziosissimi.

A mio avviso (posso sbagliare), SE il centrosinistra si ripresentasse alle elezioni con una formula simile a quella delle volte precedenti (una mega-allenza che cerchi di mettere d'accordo cani e porchi, un programma di 292 pagine, cercando di farci stare dentro il Mastella di turno fino a Caruso), la sconfitta è sicura.
E allora (perso per perso) bisogna fare come insegnano gli strateghi orientali alla Sun Tzu o i terapeuti paradossali alla Paul Watzklawitz: cambiare radicalmente le carte in tavola.
Davide contro Golia sarà i-ne-vi-ta-bil-men-te spacciato se farà a cazzotti? Bene. Deve prenderne atto e mutare strategia.
(La Bibbia serve anche a buttar giù i più grossi)

Il mio dubbio su chi votare, perchè voterò, l'ho espresso fra il Puffo Quattrocchi e Iridella e i Mangiacolori, ovvero le due anime della "sinistra" italiana.

Se volete vederli, andate pure sul mio blog.

:-)

Maobao

Sì Luciano, concordo con il tuo ultimo inserimento: in "questo" momento Paul Watzklawitz andrebbe proprio bene.
Però come farglielo sapere al Centrosinistra ?

In una recente trasmissione televisiva Prodi ha detto "Come posso emozionare gli Italiani"?
Già, come si fa ad emozionare qualcuno dicendogli "se mi voti avrai ancora tasse, qualche delusione ma la speranza di un paese rinnovato" ?

Veltroni avrà mille difetti, però come cantautore di emozioni non è niente male.
Direi che in Italia non c'è nessun politico in grado di scaldare i cuori a questo livello.
D'altra parte, lo ripeto: o le elezioni le vince Walter Veltroni oppure le vince la destra.
Tertium non datur.
(Traduco per Borghezio: o così o pomì)

Credo che tu abbia ragione Luciano

Luciano perdona questo off topic, puoi dare un'occhiata alla piattaforma della manifestazione del 9 febbraio NO VAT sul sito www.facciamobreccia.org e, se ti trova d'accordo, pubblicarla o darne notizia?
Tu sei molto seguito
Ti ringrazio in ogni caso
ciao marina

IO MI VEDO DI PIU' CON LA SINISTRA ARCOBALENO,COME IDEE.COMUNQUE,MI SA CHE SARA' IL NANO A RIDERE,SE PD E SINISTRA SI PRESENTANO SEPARATI!

Non nominate il nome di Paul Watzlawick invano! Mischiato con questa palude della politica italiana! ;-)
comunque io penso che perse per perse le elezioni, un gruppo dirigente serio guarda avanti. Che il PD si presenti solo, perda pure le elezioni e costruisca con un'opposizione seria una prospettiva per il futuro.
Sono sorpresa di apprendere che Bruno Vespa ha una grande cultura!
La differenza fra i due è che Scalfari si dichiara schierato e Vespa si dice neutrale!
marina

"Procedano con coraggio, onestà, trasparenza." SI, QUELLA CHE HA GIA' DIMOSTRATO DI NON AVERE. Veltroni, moralista dell'ultima ora, ha cercato di richiamare tutti al “senso di responsabilità”. Sì, quello che gli avrebbe consentito di guadagnare tempo per:
1)Smorzare nella gente il senso di rigetto per il governo Prodi e il centro sinistra;
2)Rinviare le dimissioni da Sindaco di Roma che sarebbero necessarie per potersi candidare alle elezioni politiche
3)Avere più tempo per INGANNARE LA GENTE convincendola che è lui l'unico che ha a cuore le sorti dell'Italia,l'unico che ha il VERO SENSO DI RESPONSABILITA' difronte al futuro della Nazione; L'UOMO NUOVO della politica italiana,.....SI, COL SUO NUOVO PARTITO, IL PD INFESTATO DAI VARI PRODI, D'ALEMA, RUTELLI, FASSINO, ROSI BINDI, BERSANI, BASSOLINO, ROSA RUSSO IERVOLINO......ecc.
Il problema e' che SE RIUSCIRA' DAVVERO A MASCHERARE QUESTA ULTIMA VERITA', MOLTI ITALIANI,IGNORANDO LE VERE IDENTITA' PRESENTI NEL PD, LO VOTERANNO SENZA CAPIRE NULLA.
E ALLORA SAREMO PUNTO E DA CAPO

Caro Luciano, però se i presupposti sono quelli che abbiamo visto finora le prospettive non mi sembrano esaltanti.
Speriamo bene. In fondo, nonostante tutto, io continuo ostinatamente ad essere fiducioso..

Vorrei segnalare un sito appena nato, che conterrà il materiale elettorale del Partito Democratico www.ciclostile.it

sono passata per un saluto veloce e per dirti che ti ho inserito tra i mie i blogrol

Ciao Luciano!!!

Ti ho nominato in una "catena alimentare".

Leggi & Gioca!!!

Maobao

marina: ho letto un po' alcuni materiali del NoVat. C'è un clima che non mi convince per nulla e dunque non aderisco all'iniziativa.
Sono sempre più convinto che "intransigente laicità" non debba necessariamente significare "sguaiataggine"Capisco benissimo che ogni tanto possa scappare il freno a mano e che parta qualche volgarità (anch'io ci ho messo del mio), ma non per questo deve diventare sistematico l'insulto. Non credo che il rimedio alle crescenti ingerenze vaticane sia fare (come propone quel sito) le irridenti "frocessioni".
E ciomunque, se qualcuno vuol farle, io di certo non partecipo nè le appoggio.

Quindi "gay pride", "street parade antiproibizioniste", e varie no???

Solo le classiche manifestazioni di partito/sindacato????

Brrrr.....

Maobao

Il Gay Pride è fatto da tante persone diversissime tra loro. Se fossi stato a Roma ci sarei andato assieme a mia moglie.

Ahhhhh....

:-)

Maobao

Belli i tuoi gusti vegetariani.

Ma non è un dialogo privato, ma una catenaccia.

Quindi facci un post e nomina chi vuoi!!!

:-)

Maobao

Maobao: queste catene le detesto. Ti secca tanto se ci faccio solo un post senza passare avanti il testimone? (Però indicando te come quello che l'ha passato a me?)
E poi chi vuol andare avanti, vada.
Può andar bene?
(Ridacchiando ti chiedo anche: si vede che per anni e anni ho fatto politica e sono abituato a mediazioni nelle quali si cerca di far convergere posizioni diverse?)

lucià ti ho invitato a casa mia pure io
cena elettorale eh...:)

Mi auguro con tutto il cuore che quel che hai scritto si avveri. Non riesco a fare pronostici, molto spesso anche molte previsioni si sono, in tempi passati, rivelate non veritiere alla fine. Pur esendoci i presupposti per un ritorno del centro-destra, beh penso che prima delle elezioni le ipotesi sono davvero tante,e non abbiamo delle fondamenta che possano farci capire come andranno davvero le cose..

E vabbè.

Me sembri una mia amica, che pur lavorando dal lunedì al venerdì come me, se le chiedo "esci sabato??" nicchia sempre, e poi ti telefona il lunedì e ti chiede "esci???"

:-)

Ok che sono catene e quelle via mail le detesto anch'io, perchè sono impersonali, ma queste nascondono nella nomination degli attestati di stima...

..poi fai te.

:-)

Maobao

per quel che può valere ritengo che Veltroni abbia fatto una scelta coraggiosa e lungimirante.
coraggiosa perchè si è esposto al ludibrio dei reduci della sinistra; i quali partitini e partitucoli, "cespugli" e "fili d'erba" anelano ad un posto (in qualsiasi posto) nell'arena politica; agendo in tal modo, e quindi correndo da solo il PD li ha di fatto condannati al purgatorio ed al prevedibile oblio.
LUNGIMIRANTE perchè i "cespugli" ed i "fili d'erba" passata la tempesta delle prossime elezioni dovranno rendersi conto che sfumature e dissensi, prese di posizione e distinguo vanno fatte nell'ambito dello stesso organismo e dovranno decidersi ad essere meno idealisti e più pragmnatici confluendo in un unico grande partico organizzato e funzionale a quello che chiede il paese e cioè STABILITA'.
è ora di smetterla di ragionare come Pecoraro Scanio, il mister no delle discariche; che a forza di dir no ha impedito di fatto la soluzione dei problemi.
la sinistra deve dare risposte, non può continuare a idealizzare i problemi, non può pensare che l'ideologia sia sempre superiore a qualsiasi problema pratico, il paese ha bisogno di soluzioni non di astrazioni.
ritengo, non condividendone affatto le idee, che Veltroni sia un politico di grande spessore e che faccia molto bene all'Italia.

maobao:lunedì che fai? Esci? Cucino io?

Caro Luciano,
apprezzo, quasi sempre,la tua scelta oculata delle definizioni.
Ma sei scivolato su Berlusconi...anarcoide. Cos'è? Un anarchico di celluloide?
Non lo dico per interesse di...parrocchia, ma per il livello della discussione che tu, quasi sempre, cerchi di tenere elevato e dignitoso.
Altra osservazione: belli e consolanti i tuoi ricordi della scuola degli anni Settanta. Proviamo a far parlare gli studenti di oggi. E' un rischio!
¡Salud!
Claudio

Mentre fino ad ora l'operazione PD non mi aveva convinto piu' di tanto per i motivi soliti (dove sono le facce nuove, dov'e' il nuovo, ecc.), penso che invece Veltroni si stia muovendo bene. E' proprio una questione di punti di vista. Per esempio, il fatto che finora Veltroni abbia cercato l'accordo di Berlusconi sulla legge elettorale, non e', secondo me, una brutta figura, come dice Teppista, ma anzi un constringere B. a venire allo scoperto e a prendersi lui la responsabilita' di non aver voluto cambiare la legge.
Purtroppo tra gli Italiani c'e' sempre piu' questa moda di fare di tutta l'erba un fascio ("parli con il nemico? allora inciuci!")

Claudio Venza! Speravo che tu intervenissi per chiedermi conto dell'epiteto "anarcoide" che ho usato in modo dispregiativo contro Berlusconi.
L'anarchismo è (correggimi se sbaglio) una filosofia, una politica, una scelta di vita antiautoritaria, libertaria ed egualitaria: in politica respinge l'idea e la prassi della delega, in economia rifiuta la proprietà privata dei mezzi di produzione. Io non condivido l'anarchia ma la rispetto: ha scritto pagine nobili nella storia della sinistra italiana, europea e mondiale.
Essere "anarcoidi" (come Berlusconi) è tutt'altro: è usare lo Stato e le istituzioni pubbliche come se fossero una proprietà privata, per farsi esclusivamente gli affari propri. In una specie di legge della giungla, dove vige non la solidarietà l'assemblearismo la fratellanza l'ugualitarismo l'internazionalismo dell'anarchia ma la legge del più forte.
Io penso che la legalità sia la forza e il potere dei deboli. Gli anarcoidi alla Berlusconi sono per la legge della savana: chi è più potente sbrana il più indifeso. Nella jungla fisicamente, nella società del capitalismo anarcoide nel portafoglio e nelle anime. Ma spesso anche nei corpi (basti pensare ai morti sul lavoro, alle donne schiave sul marciapiede, ai bambini sfruttati, agli emarginati, agli espulsi dalla tavola imbandita)

Cocordo con Luciano, e condivido quello che hs scritto Artemisia. E forse perchè sono ottimista voglio sperare fino all'ultimo che Veltroni ce la faccia, ma comunque si può lavorare per il "popolo" anche stando all'opposizione. Si fa un gran parlare di tasse, ma vogliamo menzionare anche quelle indirette cresciute a dismisura con il Governo di Berlusca? Chi come me è un dipendente pubblico lo sa bene. Io sono stata anche un'operaia e una "piccola" imprenditrice e anche a queste categorie va tutta la mia solidarietà. Da piccola imprenditrice di un'attività che non andava, ho accumulato debiti di vari tipi, multe varie e mancati pagamenti dei contributi INPS che non riuscendo a pagare sono lievitati. Per questi debiti mi hanno pignorato lo stipendio di questo ultimo mio impiego. Fortunatamente ho finito di pagare il tutto 3 anni fa, (dopo 15 anni). Comunque causa questa situazione, e sempre per questa, non ho potuto usufruire neanche di un condono di quelli fatti dal Governo precedente. Ma ho visto in fila all'INPS davanti a me, gente che pagava decine di milioni di lire per il condono e io non riuscivo a pagare gli "appena 4" di cui ero debitrice. Lascio dedurre a voi chi usufruiva di questi "benefici", e se lo "sconto" fatto a quei debitori, non sia anche causa dell'aumento delle tasse che tutti noi dobbiamo pagare oggi. E io pago......!!!!

Come al solito m'incasino!!! Voglio essere più chiara, non avendo soldi e non potedo ottenere dei prestiti a causa del pignoramento sullo stipendio, non sono mai riuscita ad usufruire dei vari condoni.

Caro Luciano!
so che distingui nettamente tra l'anarchismo e l'"anarcoidismo", ma il riferimento comune resta. E poi i marxisti hanno spesso parlato di "capitalismo anarchico" E' chiaro che il potente se ne frega bellamente delle leggi, ma talora le fa lui stesso per sé. E' legale ora il falso in bilancio che il nostro B. si è fatto qualche anno fa per i suoi processi. Attento quindi al mito della legalità. E in una dittatura non è legale criticare, dissentire, opporsi. Anche nella democrazia relativa, come la nostra, vi sono norme che opprimono e che sono usate per criminalizzare il dissenso. Conosci il caso dei 5 "anarchici" di Perugia? In base al crimine sanguinario di...scritte sui muri sono stati per mesi in carcere e ora il meno giovane si trova nel carcere di massima sicurezza di Sulmona. Le montature, inventate dalla polizia con il beneplacito di magistrati disponibili, sono più frequenti di quanto non sembri.
Non mi dilungo ora. Solo invito te e i/le partecipanti al blog a riflettere non sulle storture del sistema giuridico, ma sulla sostanza autoritaria e dispotica del regime vigente. certo, meno peggio di altri. Ma questo può bastare? Non credo.
Saluti fraterni (come si diceva un tempo...)

Errata corrige:
E' legale ora il falso in bilancio dopo che il nostro B. si è fatto una legge...

Inoltre non confondiamo l'anarchia con il liberalismo estremo che assomiglia alla legge della jungla o meglio del Far West. Ne riparleremo con calma, se interessa.
Claudio Venza

condivido anche io.
se fossimo in un paese normale però...
non sono ancora convinto che la campagna elettorale sia tranquilla fino al 13 aprile.
non ci credo.
ieri da Matrix Veltroni mi è piaciuto e se sceglierà davvero una squadra decente si può ottenere "il miracolo".
Ma su Veronesi, chiamato da Grillo Cancronesi ho dei dubbi...
La lega è molto brava a evidenziare le contraddizioni della parte avversa e lo fa in modo dirompente...al nord sarà difficile trovare consenso...
e in campania come finirà ?

io ci spero.
E adesso ci faccio un piccolo post calcistico.

Ieri a Matrix Veltroni è piaciuto pure a me...

Non l'ho visto.
Matrix dov'è? Sulla 7? La 7 noi non la prendiamo.
(Confesso che ho guardato Italia-Portogallo. Tra l'altro, bella partita)

No. è su Canale 5 in seconda serata.
In concorrenza con Porta a Porta, ed è condotto da Mentana

Se sapevo che c'era WV, avrei registrato.
Proverò sul sito.

Chiunque sarà il vincitore lle elezioni troverà una Italia sconfitta!

Chiunque sarà il vincitore alle elezioni troverà una italia sconfitta.

...NO ...Basta non se ne può più!!!!! Veltroni, Bertinotti, De Mita ... Sempre le stesse facce... Quando ci sarà un Barak Obama anche da noi? :-)

I commenti per questa nota sono chiusi.

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

giugno 2015

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30