La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« Visto che casino? Mastella, Bagnasco, il Papa, il governo, le borse, l'aborto, la Sapienza, i vescovi | Principale | L'inizio del mio nuovo romanzo con Michele Crismani »

22/01/2008

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Perché quell'immagine non mi è nuova? Dove l'ho vista?
Comunque stai pensando che Mastella è un ottimo politico, che meriterebbe di tornare alla carica di MInistro della Giustizia, che è innocente. Idem con la moglie.
Ho indovinato?

Lorenzo: purtroppo hai sbagliato, visto che lo vorrei direttamente presidente del Consiglio.

Non sono un indovino. In compenso ti dico cosa penso quello che potrà accadere. Possibile scenario futuro (ma mi auguro fermamente di sbagliare). Premessa: tutto nasce dalla discesa in campo del tizio che non voglio nemmeno nominare nel lontano 1994. Il tizio in questione, come già detto altre volte, scese per salvare se stesso dalla galera e nel contempo salvare la propria borsa. In tutti questi anni si è mosso sempre, in perfetta coerenza, verso quella direzione con l’aiuto di una nutrita serie di servi e lacché come si conviene al nostro paese, particolarmente ricco di tale fauna. La rappresentazione, farsa o tragedia fate voi, è andata avanti per diverso tempo. Ovviamente, qua e là, per mantenere il consenso e distrarre il pubblico in sala, ha distribuito qualche regalia; vedi piccole riduzioni Irpef, grossi condoni ad evasori ed abusivi cementificatori, il tutto nella generale voragine dei conti pubblici che si è allargata inesorabilmente. Il tutto con il concerto di 6 reti televisive, tre sue ed altre tre occupate in servizio permanente effettivo dalla banda di scendiletto poco prima menzionata. Nel momento in cui presumeva di perdere le elezioni ha cambiato le carte in tavola con una legge elettorale a dir poco criminale. Riuscito nell’intento di creare una situazione di instabilità alla parte politica avversaria si è dedicato alla compravendita di senatori, mestiere in cui è maestro, vista la precedente esperienza di compravendita di magistrati e relative sentenze. Mestiere che evidentemente ha dato i suoi frutti in questi giorni con l’acquisizione di un intero partito seppure rappresentato da soli 3 senatori. E adesso? Intanto salta probabilmente e forse definitivamente la legge Gentiloni, l’unica cosa che gli preme veramente; salta la legge sul conflitto di interessi anche se buona parte del centrosinistra ha dimostrato di non averla molto a cuore, saltano gli incontri relativi ai problemi del recupero del potere d’acquisto di quella parte della popolazione che in questi anni ha subito pesantemente i contraccolpi economici, salta la lotta all’evasione fiscale e in compenso potremo avere di nuovo Tremonti con i suoi devastanti condoni, la finanza allegra e creativa, qualche altro taglio a sanità e scuole pubbliche, qualche finanziamento alle zone confessionali del paese e magari, per finire, una nuova controriforma della giustizia per affossarla definitivamente e stabilire una volta per tutte che la legge non può essere uguale per tutti. Un vantaggio? Sì, certo. Le comiche del miglior cabarettista del mondo in giro a sputtanarci con la spalla di qualche parlamentare della lega, quasi se ne sentisse la mancanza.

Non ho ingrandito la foto ma mi pare che sia un mastella che mangia. Forse pensi sia un'individuo affetto da coprofagia?

Mastella ha mangiato, mangia e continuerà a mangiare alle spalle dei cittadini.
I quali correranno a votarlo di nuovo. E' triste dirlo ma questi personaggi la gente se li è cercati.
Il prossimo governo sarà ahimé sicuramente di Berlusconi con Mastella ministro.
L'ideale sarebbe scappare il più lontano possibile, ma non tutti possono. Io non sono abituato a scappare ma questa volta non c'è scampo, ho capito che la disonestà e le ingiustizie sono radicate nella popolazione e non c'è rivoluzione che possa risolvere la situazione. Quella rivoluzione che dovrebbe essere fatta dalla gente che invece, come ho già accennato, correrà a votare Berlusconi e Mastella.

Stai pensando che è un uomo modesto,lavoratore,sostegno della famiglia -allargata- un patriarca che si occupa di aiutare qualsiasi parente,trovandogli una sistemazione,anche se umile.Del resto si vede che sta mangiando pasta e ceci (o cicerchie?)

Cristiana

Approdo per la prima volta a questo blog, ma ho letto molti degli interventi e mi piace l'approccio e l'approfondimento che date ai problemi.
Io collaboro col blog di Mario Francescato e, ogni tanto,faccio un post che ha effetti congelanti sull'umore della gente, perchè non ho perso il vizio di essere una prof.
Comunque, benchè tardiva operatrice in questo settore della comunicazione, sono contenta di potermi esprimere: per quanto tempo mi sono macinata in solitudine, il verbo di Pasolini!
Non fatemi commentare Mastella: se qualcuno vuole può andarsi a vedere il mio post sulle nuove professioni, con la categoria di Devoto-Ateo!
Adesso, per gradire, incollo una lettera firmata apparsa su Repubblica oggi
"Ho scoperto adesso, per caso, che la nomina del Professor Luciano Maiani a Direttore del CNR è stata sospesa, su iniziativa di Angela Filipponio Tatarella, parlamentare di Alleanza Nazionale, come conseguenza della sua adesione alla lettera che dichiarava "incongrua" la decisione di invitare Joseph Ratzinger a parlare a la "Sapienza". Se la notizia è vera, questa mi sconvolge come tale e anche per il fatto che la cosa sia stata totalmente ignorata dai media.
Cordiali saluti
Teodoro Marinucci"

Concordo pienamente con le parole di Marco Vallera "E' triste dirlo ma questi personaggi la gente se li è cercati."
Io mi impegno, nel mio piccolo, piccolissimo mondo, a non comportarmi più da stupida (colei che si fa del male), a prendermi il tempo per riflettere, ad agire di conseguenza (e non solo in base agli umori del mio utero)...a cambiare me stessa insomma "a non cercarmi più tali persone"...e voi ?

...poi ancora riferendomi alle parole di Marco Vallera "Il prossimo governo sarà ahimé sicuramente di Berlusconi con Mastella ministro." mi rifiuterò di prendere in considerazione tali enunciamenti. Io desidero cambiare me stessa in meglio: perchè dare peso a questi pensieri che sono da una parte inutili e dall'altra "malefici" (che fanno e portano al "male" al negativo ? NO, io penso ad organizzare la mia vita per ciò che desidero che sia, mi metto al lavoro per far sì che ciò che io desidero prenda forma e sostanza...

Ma non bastava un semplice vaffa?

La notizia del CNR non fa notizia perchè è uno scienziato, categoria odiata in Italia in modo bi-partisan, anche dal autoproclamatasi intellighenzia intellettuale (tutta umanistica).
Se fosse stato, che ne so l'ennesimo "filosofo pret-a-porter", avremmo la pubblica indignazione...

Maobao

Data l'immagine, penso che tu, o Luciano, abbia trovato una parentela Fra Clemente Mastella e Teomondo Scrofalo...

:-)

Maobao

Eeka : NO.
Perchè offendere con un Vaffa che non spiega nulla e dice solo un "Ti disprezzo" invece di una parvenza di dialogo ??

Giusto maobao, l'unica scienziata sdoganata è la Montalcini, forse perché non è strategico inimicarsela ;-)

Paola: Ma io lo disprezzo e basta. Non ho voglia di instaurare dialoghi, non è più tempo

Scusa Eeka, forse è proprio quello chi io Non ho capito. O forse ho capito in modo errato. A CHI era inviato il tuo "vaffa"?
A me, a noi che scriviamo in questo Blog, a Mastella...io lo avevo interpretato in un modo che forse non era quello che intendevi tu...

Quest'immagine era sul post di Grillo del 17/5/2006 intitolato Mastella da Ceppaloni, che potete leggere scaricando la settimana volume 1 n. 20 dal sito di Grillo.
Come vedi Luciano, non tutto ciò che dice Grillo è da buttare, e te lo dice uno che lo legge da due anni.

Sandro.

A Mastella

Rieccomi di nuovo tra voi, dopo 4 giorni senza pc perché colto anche lui da questa influenza tremenda che colpisce ormai anche i computer!!! Mi siete mancati tutti davvero, primo tra tutti Luciano!!(non me ne vogliano gli altri!)
Per quanto riguarda il discorso su Mastella sono d'accordissimo, come sempre o quasi ormai, con Paola che afferma giustamente che purtroppo è la gente che se li cerca certi personaggi. Forse non si rende conto di dove sta il marcio? Ma se lo capirebbero anche i bambini!!! Anche io Paola, anche io sento di comportarmi e di fare un discorso introspettivo per migliorarmi e comportarmi .."bene" ..E così siamo già in due...ma quanta gente lo farà o lo farebbe come noi? Purtroppo sono un po' pessimista e come fare a non esserlo se la maggior parte della popolazione non ha l'apertura mentale per capire, per ragionare?

"ma quanta gente lo farà o lo farebbe come noi? " mi chiede Daniela.
Esistono i neuroni specchio - che funzionano!

Sul rapporto tra la scienza e la società italiana concordo, amaramente, con maobao.
Circa Mastella: forse stai pensando che ora che la moglie sta un po' a casa può finalmente mangiarsi qualche buona minestra e godere un po' di quelle semplici
gioie familiari di cui era costretto a privarsi per occuparsi dei suoi doveri di Ministro?
ciaomarina

che è tutto un magna magna?

Che ha mangiato tanto che adesso é ora che finalmente scoppi?

...CHE E' UNO CHE SPUTA NEL PIATTO IN CUI MANGIA.

Scusa Luciano: Ma poi...CHI INDOVINA...CHE COSA VINCE?
Con simpatia. Giuseppe

Almeno, in certe cortometraggi di Stanlio e Ollio finiva con tutti che tiravano torte in faccia a tutti.
Comunque gli spettatori non se le beccavano anche loro addosso e in ogni caso erano torte di panna, non di merda.

Non è che si vince un viaggio a Ceppaloni, con tanto di righello per le misurazioni degli abitanti maschi???

Sarà perchè è Ceppa-loni, ma mi da l'idea l'idea sia la capitale di tutti i Fallo-crati, o Ceppo/Cippa/Ceppa-crati, dove tutti i maschi del luogo si dividono nelle seguenti categorie sociali:

1 - Chi gira col righello.

2 - Chi sbatte contro il muro, stile stornelli delle osterie

3 - Chi si cotona come Little Tony...

A quale apparterrà Mastella???


Maobao

Un giorno vorrei andarci, a Ceppaloni.

che mastella fosse l'antipatia fatta persona non sono io a dirlo; che fosse anche l'antitesi di un politico pure.
ma quello che mi da fastidio nella fattispecie è che il giudice maffei ha incriminato il "clan" per una completa idiozia, perchè se quella è concussione dovrebbero fare un supercarcere per infilarci tutto il parlamento.......

I commenti per questa nota sono chiusi.

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

giugno 2015

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30