La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« Il mio augurio (tra zen e Gesù Cristo) per il 2008 | Principale | I mentecatti di capodanno »

31/12/2007

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

si, è un romanzo che ho incontrato la prima volta quando avevo 10 anni e che, ogni tanto, rileggo, al purnto che, per conservare la consunta edizione di fine 800, ne ho comprata una nuova!

a costo di ripetermi:
AUGURISSIMI A TUTTI

domani per inaugurare l'anno bloggistico, posterò un nuovo fotoromanzo felino: protagonista Rashid!

Miii Paola! Anche io avevo un gatto che si chiamava Rashid! Mi ripeto anche io e ti e vi faccio tanti auguri di buon Anno!

"...grandi risate e profonda commozione, dotte ricostruzioni ambientali e finissime indagini sull'infanzia e l'adolescenza, avventure e tenerezza, la passione per la bella politica e la delusione per la brutta politica, la fede nella libertà e nella giustizia..."

Cioè tutto quanto di vivo e da respirare a piene narici spesso non troviamo/vediamo più intorno a noi.
Questo mi auguro, Luciano, per il 2008:
che ci sia tanto di tutto quello che può scuotere la vità facendola ballare sul mondo, tanto per citare l'ormai celebratissimo Ligabue.
AUGURI sentitissimi
TereZa

Grazie al pronipote Ippolito Nievo sono stati creati i parchi letterali:
abbinando un luogo ad uno scrittore.
Nel Molise abbiamo in Guardialfiera - Terre del Sacramento, il Parco letterario dedicato a Francesco Jovine.

AUGURI agli Amci del Blog.

E su Nievo esiste un fascino romanzo (UN PRATO IN FONDO AL MARE) scritto dal pronipote Stanislao.
Il pronipote che cita Anchise.
Auguri a tutti e a tutte.

Un passaggio veloce per lasciare un saluto.

Ciao Luciano, Le confessioni di un Italiano le ho lette verso i vent'anni. La storia d'amore allora mi colpì più di ogni altro aspetto, lo confesso. Forse dovrei rileggermelo. Penso che mi lascerò contagiare dal tuo entusiasmo.

ciao marina
Ti sono debitrice anche per l'indicazione di Palahniuk, che per non so quale pregiudizio non avevo mai accostato. Per ora ho letto solo Ninna nanna, ma mi preparo alla grande abbuffata! Grazie

Sto andando avanti con LE CONFESSIONI che è proprio bello, vivacissimo, fresco, pieno di vita, nulla a che fare con tanti libri polverosi dell'Ottocento italiano. E l'impasto linguistico è straordinario: un formicolante misto di lingua colta, dialettismi, parlato, parole strappate a varie regioni, neologismi (tutto il contrario della lezione manzoniana). E fa piangere dalla disperazione il pensiero di cosa avrebbe potuto fare Nievo se (invece di morire a trent'anni nel 1861 appena tornato dalla Sicilia dopo la spedizione garibaldina) avesse potuto mettere a frutto quell'esperienza, umana, politica e linguistica. Sicuramente avrebbe gettato via i residui accademici che ancora (di tanto in tanto) lo ingessavano nelle CONFESSIONI e si sarebbe inoltrato in mare aperto, portando la letteratura italiana verso terre inesplorate. Ma purtroppo non fu così.

Leggerò.

Anche se devo dire che il Risorgimento, pur avendoci portato la dignità nazionale, non è il mio periodo storico preferito.

E di Giuseppe Garbaldi, ho quasi lo stesso pensiero che ho per Ernesto Guevara:

Ottimo guerrigliero, ma pessimo politico e amministratore.

Camillo Benso di Maobao

Più vado avanti con LE CONFESSIONI, più mi appassiono e più mi stringe il cuore l'idea che nessun editore gli volle pubblicare il libro (troppo scandaloso, troppo lungo, troppo politico).
Povero Nievo, che morì trentenne con il suo manoscritto ancora inedito.
E pensare che Moccia o Faletti vendono milioni di copie.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

giugno 2015

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30