La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« Una faccia simpatica | Principale | La frase banale di oggi »

03/09/2007

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Oh Luciano bravetto:) Io adesso me leggo cavie, la mia sul Palaniukko già la sai.

La battuta più bella di Cavie: Io ero solo svenuta e voi mi avete mangiato il culo.
Più interessante Ninna Nanna.
Bello Invisible Monsters.

Grazie per i suggerimenti, Giulia

Ehm ... notoriamente la mia ignoranza in fatto di narrativa è sbalorditivamente grande e quindi non mi pesa confessare che non ho mai letto un'opera del citato autore (il cui nome per altro mi fa pensare a un cane da slitta). Però ho visto Fight Club in formato "pixel luminosi su schermo" e devo dire che ... ecco ... mi veniva voglia di prendere l'autore, legarlo con il regista, appenderli per i piedi a una fune e usarli come palla da demolizione per edifici (non so se hai presente ...).
-----
Ma tu sei proprio sicuro-sicuro che il simpatico "Pala-come-si-chiama-lui" voglia "fustigare un mondo che gli fa schifo e rabbia"?
----
Non vorrei apparire dissacrante, ma a me il fatto che per "fustigare" si indulga nel rappresentare in modo dettagliato e insistente, costruendo l'intero film sulla sola esibizione di violenza e in mancanza di qualsiasi altro contenuto significativo o meccanismo narrativo, mi lascia un po' perplesso. In Fight Club (film, non so nel romanzo) la caratterizzazione psicologica dei personaggi è sostanzialmente nulla.
Se l'autore voleva lanciare un messaggio di condanna contro la violenza, ebbene io non lo ho capito. Però ho avuto esattamente la sensazione opposta: che si volesse sfruttare un ben noto meccanismo psicologico per rendere commercialmente attraente l'opera. Esattamente come capita con tutto il filone horror e con mille altre cose.
------
Poi, visto che ci siamo, vorrei dirti che qualche settimana fa ho visto a Roma, in via Adolfo Ravà, un essere umano che mi è parso avesse proprio le tue sembianze. Non è che magari eri proprio tu?
Ciao,
CosmicVoid

Di Palahniuk oltre il conosciutissimo (dopo il film... che non ho visto) Fight Club ho letto soltanto Cavie, su un consiglio di un amico che adora il buon Chuck.
C'è da dire che io l'ho visto più come un 'esperimento' ottimamente riuscito per sconvolgere i sensi, il pudore e torcere le budella del lettore. Certe storie sono di un grottesco allucinante e offrono al contempo uno spaccato delle fobie tipicamente medio-americane. Altre le ho viste un pò come un esercizio gratuito ma nel complesso non mi era mai capitato di leggere un libro così "violento". Non ho trovato però, almeno in Cavie, la denuncia rabbiosa di Palahniuk o comunque rimane sullo 'sfondo' e non risalta come nelle memorabili frasi di Fight Club.

Cosmic: no, non ero a Roma. E chissà chi era il mio "sosia".
FIGHT CLUB film è più ambiguo, meno riuscito e meno potente del FIGHT CLUB romanzo.
Però vedi, Cosmic, che le storie di Palahniuk non lasciano indifferenti? A te facevano venir voglia di usarne l'autore come "palla da demolizione".

Eh, già! In effetti non mi ha lasciato indifferente! Se fossi stato cattolico, dopo averlo visto avrei avuto bisogno di confessarmi ... Comunque, dai, ammettilo, Palahniuk sembra proprio il nome di un cane da slitta!

Cosmic: ma ti rendi conto?!
Ti rendi conto di che slogan pubblicitario strepitoso hai coniato?
"Se fossi cattolico, dopo averlo letto avrei bisogno di confessarmi"
Sul nome da cane da slitta, sì, è vero. Il punto è che lui è di origine ucraina.

Un po' come Armaduk, il cane di Ambrogio Fogar trent'anni fa.

Eccolo, il nome che mi ronzava in testa!
Bravo, Gcanc.

Intanto sono arrivato attorno a pagina cento di Rabbia. Parte in sordina, con toni (per essere Palahniuck) abbastanza pacati. Poi pian piano innesta la quinta...la settima...la trentatreesima e decolla verso territori narrativi che pochi scrittori frequentano. Uno stile sempre più lucido e controllato (meno effettistico rispetto ai primi romanzi, anche se potentissimo), il solito strabiliante uso dello humour ultra-nero, come sempre in bizzarro equilibrio tra guru zen e pericoloso psicopatico. In poche parole: non vedo l'ora di andare avanti con la lettura.

Non é il mio genere, ma a furia di leggerne sui blog, mi sta venendo curiositá e mi sa che leggeró qualcosa.

incuriosita, ho finalmente letto 'Fight club'.
Io amo gli autori provocatori, secondo me il più grande scrittore attualmente in circolazione è Brett Easton Ellis, amo molto Houellebecq, ma Palahniuk non mi ispirava.
E infatti Fight club non mi è piaciuto per niente.
E sono d'accordo con Cosmic:secondo me in Palahniuk c'è esaltazione della violenza, lo trovo lontano anni luce da opere provocatorie quali erano state Less than zero di Easton Ellis, o 'Le mille luci di New York', del grandissimo Mc'Inerney.
Li' si' che c'era la critica di un mondo alla deriva.
In palahniuk ho visto solo violenza compiaciuta(mi incuriosirebbe vedere il film solo perchè c'è il mio attore preferito, Edward Norton)

Laura: anche a me Norton piace moltissimo. Soprattutto agli inizi della carriera (ad esempio American History X!!!!), poi si è un pò perso. Ma mi sembra potenzialmente il migliore attore della sua generazione.
Su Palahniuk non siamo d'accordo, ma il mondo è bello perchè è vario.

Si, Luciano, Norton ha avuto qualche anno d'eclisse, ho l'impressione che sia una perona piuttosto complicata, più intellettuale di altri attori holliwoodiani....ma credo che tornerà.
Io me ne sono innamorata perdutamente in 'La venticinquesima ora', un film che trovo eccezionale.
Per quanto riguarda Palahniuk, ho gia' in canna'Lullaby', prova d'appello( tanto ho visto che è corto)

Laura: io proverei con Invisible Monster, che è il mio preferito. Lullaby non mi aveva convinto molto.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

giugno 2015

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30