La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« Palahniuk | Principale | Come essere belle in foto »

04/09/2007

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

A Milano c'è un cielo pulitissimo e un sole intenso...

Qua a Trieste il cielo si sta aprendo: lassù in alto le nuvole stanno facendo a cazzotti con il vento che cerca di scacciarle.

ma anche le arance non sono più quelle di una volta, così come i ravanelli, le pere, le mele, le uova e via di seguito.
da bambino mi stupivo quando sentivo i grandi dire queste cose e pensavo:
"chissà come si stava bene una volta"

Marcob: in sei righe hai scritto un bel raccontino.

Amo la pioggia, ma odio il Sole. Comunque, in un certo senso anche ciò che hai scritto in questo post è banale.

Ma lo sai che qui una volta era tutta campagna?

Qui (Roma) tira vento, è coperto, ma niente pioggia. E continua a fare caldo... che palle!

Lorenzo: pensavo di scrivere (ogni tanto) dei post scacciatamente ed esplicitamente BANALISSIMI. Nella speranza che faccia ridere. O almeno sorridere.

...eh, non ci sono più le mezze stagioni.....!!!!!!

Io, se lo prendo all'inauguratore de sta frase, io alrtro che ringhio, io je mozzico!!!:)))

Perchè ahò qui è tutta na mezza staggione!

C'è l'estate, che dura 5 mesi, e poi 7 mesi de mezza stagione.

Non si sa più come vestirsi. Un giorno fa caldo e quello dopo fa freddo. Signora mia...

"Si stava meglio quando si stava peggio" lo diceva la buon'anima de mi' nonna. Che aveva una salute di ferro, perchè sani come i vecchi di una volta non li fanno più: ci si divertiva con poco, c'erano meno soldi ma più amore e la frutta aveva sapore, non come adesso che sa di plastica.

"Morre lentamente, quem passa os dias queixando-se da sua má sorte ou da chuva incessante".
Neruda

Ora a Roma cielo a pecorelle e un bel venticello fresco settembrino...m'accontento và...

"Piove! Governo ladro" ce lo siamo scordato? Se questo detto fosse vero, allora tra il 2001 e il 2006 l'Italia avrebbe dovuto essere costantemente alluvionata.

un paio di mesi fa avevo fatto un post con:
PIOVE, OPPOSIZIONE LADRA

... perché lamentarsi ...
tutto segue un suo ritmo storico, preciso, dettagliato, logico, basta solo partecipare e osservare, osservare e partecipare.

Felicità

Rino, accipicchia che acqua oggi qua a Pistoia!

Questa sera un bel venticello fresco fresco, aleggia per Roma..

Anche troppo fresco fresco!

Sono stato in giro tutto il giorno e mi sono beccato tutta la pioggia che il cielo (nel senso nuvoloso) ha mandato.
Fino a ieri abbiamo piagnucolato (a ragione) per la siccità e (ancora più a ragione) per gli incendi. Oggi già qualcuno si lamentava della pioggia (dio la benedica quando non fa danni). Ma non ci accontentiamo mai!
Non sarà che stiamo diventando strani noi, più del clima?

Cicalo'? E' che se so' rrubbati pure la piova!

io invece di dire "non ci sono più le mezze stagioni" dico sempre "non ci sono più le stagioni" e basta. io comunque sono contenta se arriva il freddo...mi sono stancata di sudare!!!!

Io ho trascorso un'estate di pioggia.

E senza andare in ferie, tanto per cambiare.

Io le ferie me le mangio quasi tutte con gli incontri "letterari" che faccio nelle scuole in giro per l'Italia.

Altra frase ricorrente in questi giorni:

"Prima faceva troppo caldo.Ora fa troppo freddo!"
Per la serie...non ci va mai bene niente!

I commenti per questa nota sono chiusi.

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

giugno 2015

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30