La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« Caruso e Gentilini | Principale | Gentili contro Gentilini »

11/08/2007

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Libero non è nuovo a questa propaganda di una generalizzata "resistenza fiscale" (???). Roba che Giannino e i suoi si proclamano quasi dei partigiani dell' evasione... la cosa triste è, che senza i loro proclami ridicoli e anti-etici oltre che offensivi verso quegli onesti che le tasse le pagano SEMPRE, comunque ci sono sempre i furbetti o per meglio dire i furboni data l'entità delle evasioni che sguazzano nei buchi legislativi per evadere di milioni il fisco.
A questo punto anche l' ultimo "Fantozzi" italiano si chiede perchè deve impazzire appresso fior fior di commercialisti quando LUI a fine mese difficilmente ci arriva.

L’idea che tutti e contemporaneamente nel mondo possano raggiungere il massimo delle aspirazioni è, ovviamente, una favoletta per bambini. Aspirazioni che potrebbero riferirsi al denaro, al lusso o alle belle donne, tanto per citare quelle più comuni nei discorsi da bar dello sport. Insomma, a molti piace pensare che su questa terra possano esistere le condizioni per rendere ricchi o straricchi miliardi di persone accompagnati perché no da miliardi di Moniche Bellucci o Bruce Willis vivendo pure nel lusso più sfrenato. Tra l’altro se, per assurdo, questo fosse possibile e compatibile con la sopravvivenza stessa del pianeta, probabilmente ciò diventerebbe presto routine e quindi i desideri si sposterebbero su un altro livello. Insomma neanche Monica Bellucci o Bruce Willis sarebbero più allettanti, ma solo la noiosa normalità. Su un altro piano, pensare che possa esistere non dico un pianeta ma anche solo una nazione di dimensione paragonabile alla nostra con le caratteristiche fiscali del principato di Monaco è assurdo e talmente ridicolo da far pensare che chi sostiene queste tesi possa essere o un imbecille o in mala fede. Purtroppo una certa parte di personaggi che navigano dalle parti del tizio che non voglio nemmeno nominare continua imperterrita ad alimentare, in un modo che violenta persino la loro intelligenza, queste fole ad uso di lettori non molto smaliziati. Il sor Giannino ci vuole dire in sostanza che nel mondo globalizzato i soldi vanno dove ci sono meno tasse. A fronte di questa “scoperta” sensazionale vorrebbe indurre il lettore a pensare che il signor Rossi è un genio ad averlo capito e che se anche in Italia si facesse così tutto andrebbe a gonfie vele; anzi perché non essere ancora più bravi dei monegaschi. Se tanto mi da tanto propongo non solo di non far pagare le tasse a costoro ma addirittura di regalare soldi così arriveranno ancora più capitali. E perché la prossima volta il sor Giannino non propone pure di far stampare dalla BCE qualche milione di miliardi di euro e di lanciarli per le strade; così tutti diventeremmo ricchi come il signor Rossi da Tavullia e la smetteremmo di rompere le palle con la lotta agli evasori, con i mutui e le rate da pagare e andremmo a sbronzarci al Billionare di Briatore. Lo scriva la prossima su Libero oppure lo inserisca nel suo prossimo programma con il quale si presenterà alle elezioni. Verrà sicuramente eletto; il popolo è riuscito, in questo, a fare anche di peggio! Ecco i danni del tizio che non voglio nemmeno nominare. Ha creato una struttura fatta di giornali, TV e programmi demenziali dedicata scientificamente al rimbecillimento del popolo italiano. L'unica speranza, rifacendomi a Montanelli, è quella che a forza di esagerare possano nascere gli anticorpi e il rigetto.

Chi è benestante ed egoista tende ad auspicare la demolizione dello stato sociale perchè tanto lui ne usufruisce in misura limitata; e allora aboliamo le tasse, viva i paradisi fiscali e ognun per sè. Dicono anche che così facendo, il tenore di vita della popolazione aumenterebbe, saremmo tutti più ricchi. Non ci credo. Il paese nel suo insieme forse risulterebbe più ricco ma solo perchè aumenterebbero i divari.
Quello che non capisco è che spesso sento dire le stesse cose a chi, non essendo benestante, attinge sistematicamente ai servizi offerti dallo stato sociale; se ne lamenta perchè funziona male e quindi vuole abolirlo per poi pagare tutto privatamente almeno il triplo.
Se lo stato sociale è male organizzato e pieno di sprechi (e questo è vero), il rimedio non è abolirlo ma rivederlo e correggerlo ottimizzando l'impiego delle risorse.
Comunque bisogna riconoscere una abilità diabolica per chi è riuscito a far dire ai poveri ciò che conviene ai ricchi, e senza spargimenti di sangue...!

Luciano, ma non è che i Gentilini, i Prosperini, i Giannini e i Carusini contano proprio sull'eco mediatica che noi contribuiamo a fornire?

Vero! E comunque, vale la pena entrare nel merito?
Mah? No! Buttiamola sul "zampognesco".

Diciamo che è un maldestro tentativo di sradicare definitivamente il Valentino dalla sua excultura e dalla sua exterra di solide tradizioni socialiste e di farne un campione della mota, invece che della moto.

Se ci fosse solo un po' più di responsabilità e minor egoismo e più solidarietà e partecipazione, da parte dei ricchi che evadono il fisco,sarebbe tutto diverso. E mio padre, me, tutti gli altri lavoratori o pensionati, non dovrebbero pagare poi alla fin fine, tutto quel po po' di denaro che certa gente evita di pagare...Qui si tratta di milioni di euro, e perché mai, partendo dal dentista o da colui che la ricevuta non me la dà per agevolare se stesso e quindi, paradossalmente, anche noi che paghiamo meno in questo caso, per certe prestazioni, alla fine siamo sempre noi quelli che dobbiamo tirar fuori i soldi per tutte le tasse evase da questi signori, che pagarle potrebbero benissimo? Dove sta scritto? I ricchi più hanno e più vorrebero, noi ci accontenteremmo dell'indispensabile per vivere in maniera non troppo disagiata e concederci qualche sfizio ogni tanto...Ma qui ci sarebbe davvero da attuare una lotta all'evasione fiscale ad alti livelli!!...Solo temo che dietro tutte queste cose poi alla fin fine, chissà quanti intrallazzi ci stanno, per cui, e concludo, rimarrebbe tutto come ora..Forse sono un po' troppo pessimista? Mah..

basta chiedere a lui di saldare il conto!

Lunedì vado in Procura della Repubblica a fare un esposto contro Oscar Giannino, ipotizzando che le sue frasi contengano un reato di incitamento a delinquere.

Bravo. Così si fa. Altrimenti le cose non cambierebbero né cambierannn mai. Ognuno di noi se vuole, può far qualcosa, a seconda delle situazioni chiaramente....
Ti stimo molto di più per questo, Luciano!!!

Caro Luciano, grazie del tuo commento. Ottima l'idea di un censimento settembrino. Ad ogni modo ti confermo la mia migrazione su kataweb.
Ciao
Ernesto

Allora che dici un altra Grande testa da inserire nella mia rubrica?
Ho piacere che ti sia piaciuta la mia chat, mettiti d'accordo con Lorenzo e fateci sapere quando potremo vedere (e partecipare) a quest'incontro tra il ragazzo e "il vecchio saggio" Dotto, ma con l'animo da ignorante (t'è piaciuta?)

Gentilini, Caruso, Giannino e tanti altri esempi, ma perché non se ne stanno un po' zitti almeno ad agosto. Che vadano in ferie!

non vorrei sbagliarmi ma articoli del genere non rappresentano apologia di reato, nella fattispecie evasione fiscale? Il Giannino, l'uomo coi capelli alla rovescia, non meriterebbe una denuncia?

Finazio: infatti. Io domani vado in Procura a fare un esposto.

Ben fatto!

C'è un'umanità demenziale che sta cercando attraverso provocazioni sempre più gravi di creare un bel popolo di irresponsabili. Sarebbe opportuno fare un bel post sul significato delle imposte in un paese libero e democratico, e sarebbe altrettanto opportuno chiedere ai nostri governanti di non dare esempi scandalosi con l'uso del denaro pubblico.

I care: d'accordissimo. E intanto corro a inserire il tuo link tra i blog amici.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

giugno 2015

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30