La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« Buon 2011 musicale | Principale | Cazzate in 3B: Bossi, Benedetto XVI e Berlusconi »

31/12/2010

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

e se avesse ragione?http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/01/04/in-difesa-del-brasile/84775/

Massimo Fini....quello del ritorno del medioevo, e che le donne una volta che tacevano e facevano figli era meglio? Mi torna perfettamente che stia dalla parte di Lula.

Di sicuro Massimo Fini non è proprio il pulpito più autorevole, tuttavia, che siamo un Paese strano è fuor di dubbio. Vorrei avere visto lo stesso zelo, con manifestazioni di destra e sinistra, chiamata in causa della UE, proclami e stracciarsi le vesti, per avere l'estradizione di Delfo Zorzi dal Giappone, dove uno dei più sospettati responsabili della strage di piazza Fontana e non solo, si è ricostruito vita e carriera diventando ricco e giapponese.

gcanc,

Battisti è un assassino e come tale andrebbe trattato. Non so se Frattini & C. avrebbero avuto lo stesso zelo nel chiedere l'estradizione se si fosse trattato di un terrorista nero, né se Ferrero e Cento avrebbero difeso in quel caso le posizioni di Lula, non lo so e non mi interessa, quello che so e che è un assassino condannato in via definitiva per 4 omicidi e che quindi dovrebbe scontare la sua pena.

Nello specifico il paragone con Delfo Zorzi non regge in quanto è stato assolto in via definitiva. Fioravanti, la Mambro, stessa merda di Battisti, e infatti non condivido il fatto che ora siano fuori, ma almeno si sono fatti 26 anni di carcere, quando li avrà fatti anche Battisti si potrà fare un paragone.

La rete politico-finanziaria che ha difeso Zorzi in questi anni è nulla in confronto alla protezione attorno a Battisti, che, concordo con te, è un assassino. Affermare che Zorzi è stato assolto per piazza Fontana e piazza Della Loggia e assumere l'assoluzione come verità dei fatti è come credere alla befana. Lo so che tu non credi alla befana, ma non mi dire che Zorzi è un onest' uomo e non c'è interesse ad interrogarlo, almeno per gli affari delle sue società indagate per evasione fiscale. Io non ho fatto paragoni tra Battisti, Mambro e Fioravanti e l'unica cosa in cui sono d'accordo con Fini è che Adriano Sofri è stato un imputato superprivilegiato, nonostante la condanna.

Non sto dicendo che Zorzi sia un onest'uomo, ma se c'è interesse a interrogarlo, e il governo non sta facendo nulla, che Ferrero, Cento & C. protestino perché non si fa nulla per Zorzi e non per parare il culo a Battisti. Ma in ogni caso, Battisti è un assassino, non mi interessa di che colore, non mi interessa cosa avrebbe detto Gasparri se fosse stato Zorzi, o cosa avrebbe fatto la Vargas, sono tutti discorsi inutili, è un uomo che ha ucciso, punto e basta.

Su Battisti e quelli che lo hanno protetto e coccolato, mi pare che siamo d'accordo.
Però con Sofri (persona per cui non ho simpatia) ci sono molte differenze: anche Adriano è stato condannato in via definitiva. Non entro nel merito dei processi Sofri (sui quali ci sarebbe molto, ma molto da obiettare, però sono arrivati alla sentenza definitia). Ma, rispetto a Battisti, ci sono delle differenze enormi:
- Sofri non cominciò facendo il criminale comune,
- tutta la sua vita è, da tanti anni in qua, improntata a princìpi opposti a quelli della violenza,
- ha sempre fatto riflessioni di netta condanna del terrorismo (e la stessa Lotta Continua si sciolse proprio per evitare infiltrazioni armate),
- per sottrarsi alla giustizia e al carcere, Sofri avrebbe potuto scappare ma non l'ha fatto.

Offender: di quello che fanno Ferrero e Cento francamente me ne infischio, per la valenza che può avere e se parano il culo a Battisti, mal gliene incolga.
Luciano: il fatto che Sofri sia diventato un bravo ragazzo non toglie che, secondo la giustizia, non lo fosse prima. L'omicidio non è un reato che cade in prescrizione, mi pare e, come si dice in Magnolia: se tu chiudi col passato il passato non chiude con te. Te lo ritrovi sempre attaccato alle caviglie.
Certo, poteva scappare, come Pietrostefani e non l'ha fatto, ma il coraggio di affrontare il passato non cancella la colpa, se colpa c'è.

P@ola, guarda che io non ho mica difeso Sofri. Ho solo rilevato che tra lui e Battisti c'è un abisso (anzi: ce ne sono tanti).

Non P@ola ma Gcanc.

Sono d'accordo.

Luciano, solo su un punto non sono d'accordo, quando dici: "Sofri non cominciò facendo il criminale comune". Sembri quasi voler dire che avere motivazioni politiche sia in qualche modo un'attenuante.

Offender, no, nessuna attenuante o giustificazione "politica".Ho semplicemente fatto una constatazione: Battisti fu per anni un criminale comune, Sofri no.

Ok, seguito a non capire la differenza addirittura enorme, voglio dire, non penso che nella lista delle differenze "enormi" avresti messo "Sofri ha gli occhi scuri, Battisti gli occhi chiari". Se l'hai scritto, avrà per te una valenza. Mi chiedevo quale, visto che non è un attenuante.

Cerco di spiegarlo meglio: io credo che la "giustizia umana" debba servire non solo a punire il colpevole, a renderlo inoffensivo e a dare una risposta alle sue vittime. Credo debba servire anche a far "redimere" il colpevole.
Anche in questo senso, Sofri e Battisti hanno storie ben diverse.

Non ho capito cosa c'entri con la storia della delinquenza comune ma non insisto o qualcuno arriverà a dire che faccio le pulci a quello che dicono le persone :-)

io ho semplicemente messo in parallelo le differenti (molto differenti) vicende di Sofri e Battisti.
E mi pare che in particolare un elemento li distanzi di moltissimo:
Battisti è sempre scappato, mentre Sofri (che pure poteva farlo) no.

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome e l'indirizzo email sono richiesti. L'indirizzo email non verrá visualizzato con il commento.)

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

giugno 2015

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30