La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« I passi di Frattini verso la paranoia totalitaria | Principale | Anticipazioni sulle esplosive rivelazioni di Wikileaks »

27/11/2010

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

E speriamo che abbia anche digerito malissimo, e la sua notte sia stata popolata da incubi

gli incubi dovrebbe averli quando si guarda allo specchio, se ci arriva

gli incubi ce li dovrebbe avere quando si guarda allo specchio, se ci arriva.

A casa mia mi hanno insegnato che è molto scortese lamentarsi del cibo offerto. Evidentemente Tremotino-Brunetta si cura poco della buona educazione. Lo sospettavo già da prima...
L'idea di schiaffarlo in una lettiera per gatti non è male, ma sono sicura che un gatto non andrebbe mai in una lettiera con Brunetta dentro. I gatti detestano le lettiere sporche

sei grande, luciano !!!!

consola sapere che il problema più grande che brunetta ha riscontrato a L'Aquila riguardi la sua pancia... che non rompesse le palle e, la volta prossima, si portasse la gamella da casa...morto di fame!...

Brunetta ha fatto RIGOROSAMENTE bene ad esprimere il suo parere sul pranzo.
a) Nessuno lo aveva informato che veniva offerto gratis da un ristorante locale. Chissà poi perchè un ristorante debba offrire un pranzo per 300 invitati a gratis: forse solamente perchè amico di Cialente che gli avrebbe garantito altri catering oltre a quello già fatto per il G8 e anche profumatamente pagato dalla Presidenza del Consiglio.
b) Delle due l'una: o questo ristoratore ha fatto apposta a servire salame rancido perchè c'era Brunetta o lo fa per abitudine. Caso mai ci fosse una prossima volta, con invito a Merkel, Obama, Medvedev e compagnia bella ci faremmo una bella figura di merda con la tanto decantata cucina italiana che appartiene al nostro patrimonio culturale.
c) Caso mai Cialente volesse rifare un favore all'amico ristoratore, Brunetta, facendo così, gli ha tagliato le gambe.
Così impara: sia che l'abbia fatto contro di lui sia che l'abbia fatto per abitudine.
d) Se la critica fosse venuta da un D'Alema qualsiasi (noto critico culinario, strainvitato a gratis, che ne ha per tutto e per tutti) ci sarebbe stata una lode generale.
Poveri noi: altri argomenti non ne avete ? Zero su zero !

Ma sì, certamente il ristoratore si è preso la briga di offrire da mangiare gratis per 300 persone per il gusto di somministrare salame rancido al simpatico Brunetta! (che tesi singolare).

Tutti sanno che in Abruzzo esistono salami rancidi lunghi 3 metri sufficienti per 300 invitati. Per piacere: bastano 3 fette rancide portate dallo pseudo cameriere al simpatico ministro.

Quando gli toccano il Cavaliere di Hardcore o qualche suo tirapiedi come il prof. Brunetta (su come è diventato professore ordinario ci sarebbe da ridere o, meglio, da piangere) il nostro teppista si inventa pure esperto di cucina. Ah cosa si fa per amor della fazione.

Teppista: cosa posso scrivere per farti sorridere? Nemmeno 'sta storia del salame aggratis de Brunetta?

E nessuno degli altri commensali s'è lamentato? Coma mai? Solo all'illustre ministro hanno pisciato dentro il piatto? Oppure (più semplicemente) a Renato Brunetta non piaceva quella qualità di salame?

A me fa piangere che si strumentalizzino delle banalità a fini politici.
Che il Messaggero abbia riportato un trafiletto di 10 righe sull'accaduto mi può anche star bene. Ma che Repubblica ci abbia fatto un articolo da prima pagina (o giù di lì) mi può far solo piangere per la pochezza degli argomenti di cui dispongono.
Per stare di buon umore ci sono tanti e tali argomenti al di là di Brunetta che ricorrere a quest'ultimo fa proprio pena.
P.S.: L'articolo del Messaggero chiarisce i tuoi dubbi: salame, ananas e servizio erano da mensa del dopolavoro, pur avendo servito due diversi menu (come al solito) uno per le autorità l'altro per il popolino. Evidentemente le autorità presenti in quel consesso stavano sui coglioni a qualcuno.

Che Brunetta stia sulle pelotas a moltissimi, è un fatto.
Comunque, di solito, nelle mense del dopolavoro si mangia bene o benissimo.
Meglio che a casa Berlusconi.

tutti sappiamo che brunetta è diventato ministro per i suoi indubbi meriti, cioè andare ad anno zero e difendere a spada tratta l'indifendibile; essere più basso di berluscopi (così finalmente questi può dire le barzellette sui nani mettendoci in mezzo il succitato brunetta).
signore e signori, un po' di comprensione per uno che fin da piccolo chissà quante prevaricazioni ha subito per via della sua altezza nanesca e della non celata bruttezza incontrovertibile di cui è sempre stato dotato!... e tenete presente che gli altri membri della sua famiglia hanno tutti un aspetto normale e sembrano rispettabilissinmi, non come lui che pare il mostro rattrappito di milwaky (o come si scrive, che poi neppure l'ho mai visto in faccia sto mostro... si fa per dire)...
e poi, signore e signori della corte, vogliamo parlare della sua misera vita sessuale? il povero nanetto è costretto ad andare con le prostitute (e da qui si evidenzia l'indubbio ruolo sociale di questa bistrattata categoria... se non esistessero le passeggiatrici, i poveri mostriciattoli resi cattivi dalla durezza della vita come brunetta, con chi potrebbero sfogare quei loro testicoletti rinsecchiti che non mi voglio neppure immaginare?)...

illuminantemente vostro...

Onestamente: non condivido quando si attacca Brunetta per il suo problema fisico.

Signore e signori, un po' di comprensione per il povero Giordano, uno che fin da piccolo chissà quante prevaricazioni ha subito per via della sua imbecillità e della non celata incontrovertibile dabbenaggine di cui è sempre stato dotato!... e tenete presente che gli altri membri della sua famiglia hanno tutti un comportamento normale e sembrano rispettabilissimi, non come lui che pare il mostro rattrappito Smigol del Signore degli Anelli.
E poi, signore e signori della corte, vogliamo parlare della sua misera vita sessuale? Il povero omonimo del Sacro Fiume (arghhh.. a lui) è costretto ad andare con le prostitute (e da qui si evidenzia l'indubbio ruolo sociale di questa bistrattata categoria... se non esistessero le passeggiatrici, i poveri mostriciattoli resi cattivi dalla durezza della vita come Giordano, con chi potrebbero sfogare quei loro testicoletti rinsecchiti che non mi voglio neppure immaginare?)...

P.S.: si fa per dire! Personaggi così esistono solo nella sinistra italiana: quella dell'intellighenzia da "Repubblica".

Cosa c'entra Repubblica, non s'è capito.

Se è per questo neanche la sinistra. O l'intellighenzia.

Fatemi l'esempio di una persona, non dico di destra, non dico di centro, non dico moderata; dico solo non di sinistra che sia in grado di elencare tante stronzate quante ne ha dette Giordano in un solo commento.
E questa ipotetica persona non sarà sicuramente un lettore de "La Repubblica": tanto per chiarire il termine e per far capire di che stampo è la maggior parte dei lettori di quella carta da cesso.

La sintassi non è venuta proprio benissimo.

Io una certa idea ce l'avrei....


mi fa piacere che il teppista difenda brunetta (non avevo il minimo dubbio).

cmq la mia è satira (quindi posso dire tutto quello che voglio :-))).

Certo.
Tra Ringhio e Nuovo Ringhio, in cinque anni di blog e circa 48.000 commenti, ne avrò rimossi sei o sette in tutto.

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome e l'indirizzo email sono richiesti. L'indirizzo email non verrá visualizzato con il commento.)

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

giugno 2015

lun mar mer gio ven sab dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30