La mia foto

Contatore Shynistat

  • Contatore

I miei vecchi post del blog Kataweb

Altri vecchi post del blog Kataweb

Blog powered by Typepad
Iscritto da 07/2007

Lettura quotidiana della Bibbia

  • • Da "Giacomo, 1,22": "mettete in pratica la parola e non ascoltatela soltanto, illudendo voi stessi"
  • Lettura quotidiana della Bibbia

« Cos'è la pedofilia? E la pederastia? | Principale | Ancora sulla chiassosa conversione di Magdi Allam, l'Islam e la Chiesa Cattolica »

25/03/2008

TrackBack

URL per il TrackBack a questo post:
http://www.typepad.com/services/trackback/6a00e3981d8c15883300e55172b9fa8833

I link elencati qui sotto sono quelli che rimandano a Il Papa, Israele, la conversione di Magdi Allam:

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

C'è veramente da chiedersi dove stia andando la Chiesa sotto la guida di papa Ratzinger, ma non stupisce certo che i vertici vaticani abbiano voluto sfruttare un fatto così personale e intimo come la conversione di un illustre giornalista di fede islamica al e cattolicesimo e farne un grande evento mediatico. Ciò che mi stupisce e che Magdi Allam si sia prestato a questa triste rappresentazione. Cambiare religione, come cambiare opinione, merita rispetto quando è frutto di una ricerca e di un cammino interiore (e nel caso in questione è stato certamente così), ma agitare poi questa nuova convinzione come una clava nei confronti della realtà a cui si era appartenuto fino ad un attimo prima non mi sembra azione ammirevole. Anzi, trovo tutto ciò abbastanza disgustoso. E mi dispiace per Allam, i cui scritti ho sempre apprezzato.

Questo papa è un disastro.
Si può dire?
Bello il pezzo di Colombo, Luciano.
E molto forti anche i tuoi ultimi post. Ero via e non leggevo. Oggi son tornato.

tic

Quello che a mio parere vi è di "innovativo"
è che Magdi Cristiano Allam ha pubblicamente ammesso: il fatto che "la radice del male è insita in un islam che è fisiologicamente violento e storicamente conflittuale" e che quella dell'islam è " una predicazione dove (prevalgono)l’odio e l’intolleranza nei confronti del «diverso», condannato acriticamente quale «nemico»"
Trovo rilevante che Magdi Cristiano Allam sia uscito allo scoperto per dire basta alla paura dell'islam ed alla sua predicazione dell'intolleranza ...
http://tusitala.blog.kataweb.it/2008/03/25/basta-con-la-paura/

Eh sì, questo papa sta portando la chiesa verso lidi non propriamente paradisiaci, anzi. Da credente e da cattolica sono profondamente perplessa ed amareggiata.

Di sicuro il papa si sente più vicino all'islam che all'ebraismo, ma questa è una situazione storica consolidata da tempo, basta leggersi ogni tanto l'osservatore romano per accorgersene. Tuttavia la vicinanza non esclude la prova di forza tra due religione monoteiste che da sempre vantano primati di proselitismo. Magdi Allam è un trofeo.

Il tema meritava un approfondimento: gli ho dedicato un intero post.

Ma qualcuno ha detto a Furio Colombo che il discorso l'ha fatto a Ratisbona e non a Bratislava?
Ma che razza di giornalista è se non controlla neanche quello che scrive?

Corrado

Chi è senza errore scagli la prima correzione.
(Comunque è vero: Colombo ha sbagliato di citare città. Giusta dunque l'osservazione di Corrado. Ti segnalo però che l'articolo è composto da 1036 parole complessive, di cui una soltanto è l'errata "Bratislava". Ma sulle altre 1035, purtroppo, nulla dici)

I commenti per questa nota sono chiusi.

Motore di ricerca del Ringhio di Idefix

  • Si clicca su "Motore di ricerca", si apre un link, si clicca su "Ricerca personalizzata" e si usa come il normale Google. Solo che la ricerca è interna al blog

dicembre 2012

lun mar mer gio ven sab dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31